Università di Roma

Le istituzioni universitarie di Roma contano quattro atenei statali quali la Sapienza – Università di Roma, L’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”, l’Università degli Studi Roma Tre, l’Università degli Studi di Roma “Foro Italico”.

universita-di-roma

L’Università degli Studi di Roma La Sapienza, meglio conosciuto semplicemente come “la Sapienza”, è un’antichissima università statale italiana. Fondata nel 1303, è una tra le più antiche d’Italia e del mondo. Dato il periodo a cui ci si riferisce, non stupisce il fatto che nacque per volontà di un papa, e più precisamente di papa Bonifacio VIII. Oggi conta più di 115 mila studenti complessivi e nel 2016 è di fatto la più grande università d’Europa. Nel corso dei secoli, le sedi delle varie facoltà si sono sparse per tutta la città. Tra queste vi è la città universitaria, realizzata durante il ventennio fascista e che ha la sua entrata principale in piazzale Aldo Moro. Qui è situata la statua di Minerva, uno dei simboli della Sapienza, opera di Arturo Martini. L’Università la Sapienza conta diverse Facoltà quali: Architettura; Economia; Farmacia e Medicina; Giurisprudenza; Ingegneria Civile e Industriale; Ingegneria dell’informazione, informatica e statistica; Lettere e Filosofia; Medicina e Odontoiatria; Medicina e Psicologia; Scienze matematiche, fisiche e naturali; Scienze Politiche, Sociologia e Comunicazione. A queste si aggiunge anche una Scuola a statuto speciale, quale la Scuola di Ingegneria Aerospaziale.

Nel 1972 viene istituita l’Università degli Studi di Roma Tor Vergata, secondo il modello dei campus anglosassoni. Questo comprendeva una vasta area, di circa 560 ettari, destinata ai servizi pubblici nel Piano regolatore generale di Roma del 1953. L’offerta formativa di Tor Vergata è praticamente completa: 112 corsi di laurea, 31 di dottorato, 160 percorsi post laurea, 50 scuole di specializzazione. A questi si aggiungono anche gli oltre 20 mila stages e tirocini attivi in Italia e all’Estero. La vasta area del campus comprende anche un orto botanico di oltre 80 ettari, affiliato alla Società Botanica Italiana.

L’università degli Studi Roma Tre è la terza in ordine cronologico nella città di Roma, ma seconda per numero di iscritti dopo la Sapienza. Fa parte di una serie di reti internazionali che promuovono la collaborazione accademica. Tali reti sono la CINECA (promozione sistemi avanzati per l’elaborazione dell’informazione a favore della ricerca), EUA (europee), UNICA (capitali europee), UNIMED (Mediterraneo). Conta 29 corsi si laurea, 41 corsi di laurea magistrale, corsi di perfezionamento post lauream, master, dottorati di ricerca.

L’Università degli Studi di Roma Foro Italico, un tempo nota come ISEF, e successivamente come IUSM, è specializzata in scienze motorie e sportive. Ha sede nel Foro Italico ed è stata fondata nel 1928.